Cosa è un chatbot

Un chatbot è un programma in grado di condurre una conversazione, simulando un comportamento umano grazie all'uso dell'inteligenza artificiale legata alla PNL

Ma perché le aziende devono utilizzare i bot e/o i chatbot? Perchè in primis migliorano l'efficacia e l'efficenza dei processi aziendali, sia essi piccoli che importanti. Poi funzionano 24 ore su 24 e 365 giorni l'anno, festivi inclusi. Non si stancano, non perdono la pazienza e tendono a risolvere velocemente i problemi o le richieste dei clienti portando così clienti soddisfatti all'interno della azienda.

Oltre ai chatbot eistono i BOT che sono degli assistenti virtuali che rispondono a domande precise recuparando informazioni per poi proporre soluzioni o effettuare delle operazioni. Ad esempio i bot vengono creati per poter ordinare prodotti o servizi, essere aggiornati dai portali di notizie, gestire le attività di customer care e molto altro. Ma sempre senza andare a colloquiare (nel vero senso del termine) con l'utente.

Lasciando un attimo da parte i bot ci sono due tipi di chatbot:

  1. quelli che funzionano in base a delle regole ben definite. Questi sono generalmente limitati, rispondono a comandi specifici e possono non capire quello che l’utente dice o chiede. Sono abili e intelligenti solamente quanto sono programmati per esserlo.
  2. quelli evoluti che usano tecniche di intelligenza artificiale, o, più precisamente, di machine learning. Questi sono più flessibili, capiscono il linguaggio umano e non solo specifici comandi o scelte da menù. Sono chatbot che diventano più intelligenti (e utili) a mano a mano che imparano dalle conversazioni che sostengono con gli utenti. Interpretano le domande e approfondiscono le stesse fornendo scelte multiple all’utente così da poter raccogliere un maggior numero di informazioni, oltre a fornire risposte e rendersi sempre più efficaci nel trovare soluzioni immediate alle problematiche/necessità dell’utente.

E' complicato crearli ? 

Non necessariamente. I sistemi per sviluppare software e, in particolare, i chatbot si sono evoluti velocemente e ce ne sono per tutti i gusti e capacità. Ci sono sistemi potenti ed evoluti ma riservati a chi sappia programmare, come il bot framework lanciato da Microsoft o le API di Facebook dedicate a Messenger. In entrambi i casi occorre conoscere Node.js, per esempio.

Esistono però anche molti strumenti che permettono di creare un chatbot senza sapere nulla di programmazione e senza che sia necessario scrivere alcuna riga di codice. Tra tutti quelli disponibili vi presentiamo quelli che è possibile provare subito, senza sottoscrivere alcun tipo di abbonamento a pagamento. Con metodi diversi e risultati di livello variegati è possibile con questi strumenti creare chatbot in pochi minuti. Quasi sempre sia per Facebook Messenger e Telegram, alcuni anche per altre piattaforme di messaggistica.

Quali sono le piattaforme che un utente puo' utilizzare per creare un chatbot? 

Non è possibile nominarle tutte, perchè tante sono attualmente disponibili e tante se ne saranno aggiunte nel mentre leggerete questa pagina web. Ma tre sono quelle che attualmente vengono utilizzate maggiormente:

  • Flowxo: permette di creare bot per Facebook Messenger, Telegram e Slack e con estrema facilità si puo' collegare a sistemi di machine learning come dialogflow.com di Google o Wiz di Facebook. Tra i suoi vantaggi ha la possibilità di connettersi a più di 100 applicativi diversi e questo permette di creare bot che automaticamente compilino per noi la nostra agenda degli impegni su Google Drive. Di contro questa potenza ha il problema di avere una grafica non sempre comprensibilissima a prima vista e molto più spartana rispetto agli altri due. Ma la grafica non deve essere un deterrente all'utilizzo della piattafoma. [Link]
  • Manychat: permette di creare in pochi minuti bot per Facebook Messenger e per altre piattaforme. I bot sono facili da realizzare grazie ad una grafica molto semplice ed intuitiva specialmente nella sua versione a flussi. E' facile inviare messaggi a tutti gli utenti del bot contemporaneamente (si dice fare broadcast) ma di contro è quasi impossibile legarlo ad un sistema di machine learning con la stessa facilità di FlowXO. [Link]
  • Chatfuel: permette, come Manychat, di creare bot in pochi minuti grazie ad una interfaccia grafica leggera ed intuitiva dove l'elemento principale è chiamato BLOCCO. Anche questo sistema non permette la gestione ed il collegamento ad un sistema di intelligenza artificiale come fa invece flowxo. [Link]

Per tutte e tre le piattaforme esistono le rispettive versioni a pagamento che si differenziano rispetto a quelle utilizzabili gratuitamente per funzionalità mancanti o limitazioni di vario tipo. Ad esempio FlowXO permette di sfruttare tutta la potenzialità del sistema anche nella versione FREE ma si possono creare solo due flussi e tre bot (Facebook e WWW sono due bot che possono utilizzare gli stessi flussi). Manychat di contro nella versione gratuita permette di memorizzare solamente tre risposte del cliente quindi più di nome, cognome ed email non possiamo chiedere e memorizzare. FlowXo (la piattaforma che usiamo di solito in ziobuddalabs, non ha questo limite). 

E poi ci sono le piattaforme che sembrano il futuro ma che al momento devono ancora dimostrare (al mondo) di valere tanto quanto stanno dimostrando senza diventare delle meteore. Tra queste non si possono non nominare Motion.ai (da poco acquisita da hubspot) e l'italiana Userbot.ai

Le diverse piattaforme di inteligenza artificiale

Come le piattaforme dedicate alla creazione di  bot/chatbot anche le piattaforme dedicate alla gestione ed interfacciamento dell'intelligenza artificiale nascono e spariscono di continue. Alcune rimangono e diventano dei riferimenti primari, altre rimangono ma solamente per essere considerate di nicchia, e poi ci sono quelle che spariscono senza aver lasciato nessun tipo di ricordo tra gli utenti sviluppatori. 

In questo momento le piattaforme che sono considerate le migliori e quelle che s

Il futuro

Nei prossimi anni il ruolo dei chatbot potrà avere un’applicazione in quasi tutti i principali settori rivoluzionando i processi di comunicazione utente-azienda.

Hai bisogno di un chatbot ?

I nostri clienti utilizzano i chat bot per migliorare efficacia ed efficienza di importanti processi aziendali. Se anche la tua azienda ha bisogno di un chatbot o di un bot per Facebook Messenger, Telegram, Web ed ultimamente WhatsApp, compila il form che trovi nella nostra pagina dedicata alla richiesta di bot